Home » Cronache del passato

Immagini del paese

Chiaramonti panorama 17.JPG

Statistiche

Tot. visite contenuti : 9617831

Notizie del giorno

 
Cronache del passato
Andamus a iscultare - 3a e ultima parte PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 
Lunedì 07 Dicembre 2020 00:00

di Carlo Patatu

T

ornando alle spiate notturne, qualcuno, ora, potrebbe chiedersi ragionevolmente perché mai si volesse intercettare in modo così platealmente sleale le chiacchierate casalinghe e private degli altri.

Ultimo aggiornamento Domenica 06 Dicembre 2020 12:03
Leggi tutto...
 
Andamus a iscultare - 2a parte PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 5
ScarsoOttimo 
Venerdì 04 Dicembre 2020 10:43

di Carlo Patatu


 

I

n quelle serate interminabili, più spesso s’ingannava il tempo chiacchierando di tutto un po'. Gli argomenti spaziavano dai fatti del giorno al pettegolezzo di strada.

Ultimo aggiornamento Sabato 05 Dicembre 2020 11:40
Leggi tutto...
 
Andamus a iscultare - 1a parte PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 
Mercoledì 02 Dicembre 2020 18:27

Non c’erano ancora le intercettazioni telefoniche; ma qui ci si spiava ugualmente. Con un metodo primitivo ma efficace. Che consentiva di acquisire informazioni, soddisfare e, all’occorrenza, affidarsi addirittura alla cabala.

di Carlo Patatu

A

jò coma', andàmus a iscultàre [1]. L'invito, per quanto strambo possa apparire al giorno d’oggi, era invece d'uso comune ai tempi della mia infanzia. In genere erano le donne a proporlo.

Ultimo aggiornamento Mercoledì 02 Dicembre 2020 18:43
Leggi tutto...
 
La mia scuola dell’infanzia - 3a e ultima parte PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 4
ScarsoOttimo 
Lunedì 23 Novembre 2020 23:43

di Carlo Patatu

C

ompiuti i sei anni, feci il mio ingresso nella scuola elementare. Ma questa nuova esperienza, da me sognata a lungo, s’interruppe presto; dopo qualche giorno appena.

Ultimo aggiornamento Lunedì 23 Novembre 2020 23:57
Leggi tutto...
 
La mia scuola dell’infanzia - 2a parte PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 4
ScarsoOttimo 
Venerdì 20 Novembre 2020 13:02

di Carlo Patatu

L

a giornata scolastica iniziava alle nove del mattino e finiva alle quattro del pomeriggio. Prima di ogni altra cosa, c’era la visita alla cappella. La preghiera recitata stando in piedi, compunti e con lo sguardo rivolto all’altare, era di prammatica. Poi tutti in aula, a svolgere le attività scolastiche e i giochi.

Ultimo aggiornamento Venerdì 20 Novembre 2020 13:43
Leggi tutto...
 
La mia Scuola dell’Infanzia - Prima parte PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 4
ScarsoOttimo 
Mercoledì 18 Novembre 2020 12:20

di Carlo Patatu

L

a nuova sede dell’asilo infantile, già fondato dal canonico Cristoforo Grixoni negli anni Venti del Novecento[1], fu inaugurata nel mese di Ottobre 1938. La gestione fu affidata a tre religiose provenienti da Gorizia: suor Maria Giuseppina Marucchi (la madre superiora), suor Paola Brecelli (l’insegnante) e suor Armela (la cuoca fac totum)[2].

Ultimo aggiornamento Mercoledì 18 Novembre 2020 12:28
Leggi tutto...
 
Notte di terrore in cimitero PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 
Giovedì 05 Novembre 2020 11:03

L’apertura furtiva di una bara, in piena notte e al lume di candela, per accertare l’identità della salma di un prode soldato caduto al fronte durante la Grande Guerra

di Carlo Patatu

I

naugurato nel 1879, in origine il nostro cimitero constava delle sole quattro aree, comunemente definite quadri e delimitate dai viali che s’intersecano nel punto in cui sorge la colonna sormontata da una croce di ferro. Il resto è venuto dopo. Molto dopo.
Ultimo aggiornamento Giovedì 05 Novembre 2020 11:34
Leggi tutto...
 
Sa chena ‘e sos mortos PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 4
ScarsoOttimo 
Venerdì 30 Ottobre 2020 16:46

Come si ricordavano, negli anni a cavallo della Seconda Guerra Mondiale, i defunti nella ricorrenza di Ognissanti – Pochi fiori, qualche lumicino e tante preghiere

di Carlo Patatu

A

s’immùrti immùrti, quando Halloween era una parola sconosciuta.

Ultimo aggiornamento Venerdì 30 Ottobre 2020 17:14
Leggi tutto...
 
E anche a Chiaramonti la luce fu PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 5
ScarsoOttimo 
Martedì 27 Ottobre 2020 19:39

Una mezza dozzina d’anni dopo la fine della Grande Guerra (1914-18) fecero capolino anche in paese lampadine elettriche, che mandarono in pensione i lumi a olio e le candele steariche

di Carlo Patatu

L

’energia elettrica arrivò a Chiaramonti verso la metà degli anni Venti del Novecento.

Ultimo aggiornamento Mercoledì 28 Ottobre 2020 21:11
Leggi tutto...
 
Chiaramonti, dal fascismo alla democrazia PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 
Giovedì 22 Ottobre 2020 19:10

1946: si vota, per la prima volta dopo la guerra, per l’elezione del consiglio comunale e per il referendum Monarchia-Repubblica. Votano anche le donne

di Carlo Patatu

A

guerra ultimata, anche l’esperienza infelice del fascismo si era finalmente conclusa. In modo disastroso, è vero; ma era finita.

Ultimo aggiornamento Giovedì 22 Ottobre 2020 19:28
Leggi tutto...
 
La cosiddetta chiesa di San Luigi PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 7
ScarsoOttimo 
Sabato 03 Ottobre 2020 10:34

Storiella paesana di metà '800

di Claudio Coda

I

n paese viveva Luigi Franchini che nel 1850[1] rivolgeva supplica[2] all'Ill.mo Arcivescovo turritano, al tempo Alessandro Domenico Varesini (dal 1838 al 1864), di poter destinare un fabbricato. appena edificato, per un Oratorio e dedicarlo al suo Santo protettore, san Luigi Gonzaga.

Ultimo aggiornamento Sabato 03 Ottobre 2020 16:49
Leggi tutto...
 
1974: visita a sorpresa a Chiaramonti del neo Ministro Cossiga PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 8
ScarsoOttimo 
Venerdì 21 Agosto 2020 09:57

Chiamato per la prima volta a far parte del Governo, volle avviare il proprio mandato visitando, in Sardegna, alcuni centri a lui particolarmente cari per ragioni affettive

di Carlo Patatu

Ricorreva, nei giorni scorsi, il decennale della scomparsa di Francesco Cossiga, sassarese, già deputato, sottosegretario, più volte ministro, Presidente del Consiglio, senatore, Presidente del Senato, Presidente della Repubblica e senatore a vita. La stampa, segnatamente quella isolana, non ha mancato di dare risalto alla ricorrenza.

Ultimo aggiornamento Venerdì 21 Agosto 2020 14:02
Leggi tutto...
 
« InizioPrec.12345678910Succ.Fine »

Pagina 4 di 35