Home » Archivio - Chiaramonti Notizie » Chiaramonti Al Caffè » 2a corrida, spassosa ma in tono minore

Immagini del paese

Immagine 014.jpg

Statistiche

Tot. visite contenuti : 11274359

Notizie del giorno

 
2a corrida, spassosa ma in tono minore PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 6
ScarsoOttimo 
Scritto da Carlo Patatu   
Domenica 31 Agosto 2008 17:37

Gli applausi sono stati tanti e calorosi, accompagnati da suon di campanacci e da qualche fischio. In molti sono scesi nell'arena, disinvolti e decisi ad affrontare il giudizio del pubblico. Che, come abbiamo detto, è stato generoso con tutti. Il premio finale è andato alla coppia Azzurra Solinas-Gian Matteo Gallu. Questo, in pillole, è stata la seconda edizione della Corrida Chiaramontese 2008.


Promossa dai gestori dei due bar centrali Red's e Zelig, la singolare manifestazione ha richiamato in piazza molti chiaramontesi e no, che hanno affollato i numerosi tavolini predisposti dai due locali e hanno riempito l’area attigua ai giardini pubblici. Grazie alla regia di Manuel Casella, che smanettava con abilità sul computer per selezionare le basi musicali delle canzoni richieste, e all'apporto dell'associazione culturale-musicale Sard Rock Café con Alessandro Farris alla console, lo spettacolo, "in diretta e senza rete", è filato per oltre due ore e mezzo, deliziando chi stava ad ascoltare e a spellarsi le mani per applaudire i beniamini di turno. I presentatori Francolino Biddau e Laura Villa hanno svolto il loro compito col consueto impegno, ma con brio minore rispetto all'edizione di Luglio.

Il repertorio musicale presentato dai partecipanti era vario e andava da Celentano e Mina a Fiorella Mannoia, passando per Bennato, i Nomadi e altri cantanti dell'ultime stagioni che, per ragioni anagrafiche nostre, non ci sono familiari. Hanno rotto il ghiaccio Gavinuccia Angioni e Piero Moretti, già vincitori ex aequo della prima edizione della corrida, svoltasi appena un mese e mezzo fa. Quindi si sono alternati sulla pedana di piazza Repubblica, oltre al duo Azzurra-Gian Matteo, Carlo Moretti, Manuel Casella, Lello Brundu, Clara Soddu, Mimmo Cossiga, Marco Pischedda, Giorgio di Ploaghe e Giuseppe di Cargeghe, Stefania Pileri, Manuel Accorrà, Eugenio Brunu, Tore Muntoni, Alessandro Farris, Loredana Migaleddu, Laura Villa, un ragazzo di Nulvi, una ragazza di Ploaghe, tanti bambini e altri di cui, al momento, ci sfugge il nome. Del che ci scusiamo con gli interessati e coi lettori. Sono rimasti delusi i fans di Vanessa e Veronica Denanni, che nom hanno partecipato perché fuori sede.

Per concludere, si è trattato di uno spettacolo gradevole e spassoso, anche se in tono minore rispetto alle aspettative. Probabilmente, nell'edizione di Luglio, il fattore sorpresa aveva giocato un ruolo determinante nel "gasare" interpreti e pubblico. Pertanto, gli organizzatori stiano attenti a dosare sapientemente nel tempo manifestazioni di questo genere. A ripeterle a scansioni ravvicinate c'è il pericolo d'inflazionarle. Se ciò accadesse, sarebbe un peccato.

Alla prossima, dunque! Ma senza fretta.

 

Le foto sono di Tinuccio Pinna; per visionare la galleria delle immagini clicca qui

Ultimo aggiornamento Martedì 02 Settembre 2008 14:51
 

Aggiungi un commento

Il tuo nome:
Indirizzo email:
Titolo:
Commento (è consentito l'uso di codice HTML):